Vini Bianchi

Orvieto Superiore San Giovanni della Sala Castello della Sala 2016

Orvieto Superiore San Giovanni della Sala Castello della Sala 2016

€ 14,40

I prezzi sono comprensivi di IVA

Disponibilità: in arrivo

Produttore Marchesi Antinori
Codice Prodotto 1482V0B0
Codice SKU 418ANORV
Siamo spiacenti ma il prodotto selezionato non è momentaneamente disponibile.
Compila il modulo di richiesta informazioni per ricevere un avviso tramite email non appena il prodotto sarà  nuovamente disponibile.

Orvieto Superiore San Giovanni della Sala Castello della Sala 

 
Uvaggio

50% Grechetto, 25% Procanico, 25% Pinot Bianco, Viognier

Clima

Possiamo definire il 2010 come un’annata tendenzialmente fresca, con un inverno piovoso e freddo, caratterizzato da forti e frequenti abbassamenti di temperatura. In particolare dalla seconda metà di aprile a fine giugno, si è assistito ad un periodo molto perturbato. Si sono registrati una ventina di giorni con piogge abbondanti che hanno incrementato la vigoria e lo sviluppo vegetativo delle viti, nonostante i bruschi cali termici rilevati tra il 10 e il 20 Maggio. A partire dalla terza decade di Giugno le precipitazioni sono cessate e per tutto il mese di luglio abbiamo avuto giornate calde e assolate che hanno favorito l’invaiatura. Contrariamente a quanto ci potevamo aspettare, agosto si è rivelato più fresco del solito, rallentando i processi di maturazione e posticipando la raccolta delle uve di circa una decina di giorni. Il ritorno del bel tempo a Settembre e Ottobre ci ha permesso di poter organizzare la vendemmia in condizioni ottimali anche grazie al molto lavoro fatto in vigna nel periodo vegetativo che, soprattutto in annate difficili come queste, garantisce la qualità della produzione e l’equilibrio delle uve.

Vinificazione

La resa per ettaro dei vigneti che danno origine a questo vino è particolarmente bassa (circa 70 q.). I grappoli, raccolti ad un grado di maturazione zuccherina leggermente superiore alla media, sono stati tempestivamente trasportati in cantina e le diverse varietà vinificate separatamente. Al fine di conferire buon estratto e aroma al vino, una parte delle uve è stata vinificata adottando la tecnica della macerazione a freddo (il mosto è rimasto a contatto con le bucce per circa 6 ore ad una temperatura di 10° C). Il mosto così ottenuto è stato aggiunto a quello ricavato dalla pressatura diretta delle uve ed introdotto in serbatoi di acciaio inox, dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata (non eccedente i 16° C). Dopo i primi travasi, il vino è rimasto per alcuni mesi sulle proprie fecce al fine di poter apportare struttura, eleganza e mineralità fino al momento dell’assemblaggio e successivamente dell'imbottigliamento. Alcool 12,5% Vol.

Dati storici

La prima annata del Castello della Sala Orvieto Classico è stata il 1990. Con l'annata 1997 il vino è diventato un Orvieto DOC Classico Superiore (la nuova denominazione Superiore è nata nel 1997). La denominazione Superiore specifica che le rese per ettaro dei vigneti devono essere molto più basse di quelle del normale Orvieto Classico - le uve devono essere raccolte solo quando sono in stato avanzato di maturazione e il vino può essere presentato sul mercato soltanto dopo il 1 Marzo successivo all'anno della vendemmia. Il Castello della Sala è situato a circa 18 Km. da Orvieto. Il Castello è esempio di architettura militare medievale ed i suoi vigneti godono di un microclima ideale per la produzione di vini che richiedono un clima più fresco della media, come i vini bianchi.

Note degustative

Di colore giallo paglierino, è al profumo floreale ma con note calde che ricordano la frutta matura. Sapido, minerale ma allo stesso tempo morbido con un finale lungo e ricco

Caratteristiche
Nazione Italia
Regione Umbria
Denominazione Orvieto DOC
Formato 75 CL

Desideri maggiori informazioni?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Informazioni