A27D49F6-AED8-11E9-A91A-B507D77BE74C
Casale Del Giglio

Cabernet Sauvignon Lazio Rosso Casale del Giglio 2016

Da abbinare con Pecorino Romano di media stagionatura, non salato.


14,30

15,90 € 14,30 €

IVA inclusa

8003565000197
346F59B4-BE21-11EA-9F2B-8EF6B9BC7634 8003565000197

Cabernet Sauvignon Lazio Rosso Casale del Giglio

UVAGGIO E VINIFICAZIONE

Prodotto esclusivamente da uve di Cabernet Sauvignon, selezionando quelle più mature, con basse rese per ceppo.
Vinificazione in rosso con follature durante la fase di macerazione, al fine di estrarre colore insieme a gran parte delle sostanze polifenoliche.
Ultimata la fermentazione tumultuosa, il nuovo vino viene mantenuto a contatto con le bucce ancora per alcuni giorni, per favorire l’estrazione dei tannini più minuti grazie alla presenza dell’alcool.
Dopo attenta svinatura, con movimentazione delle vinacce sgrondanti solo per gravità, segue la fermentazione malolattica in serbatoio.
Raggiunta così la stabilità biologica, si provvede a farlo maturare in piccoli fusti di rovere per 18–20 mesi.
Segue l’affinamento in bottiglia per 8–12 mesi.

ESAME ORGANOLETTICO

Si presenta di color rubino intenso, con profumo di lampone, ciliegia nera, cassis, sentori balsamici di ginepro, muschio e sottobosco.
In bocca è elegante, morbido e ricco, con finale complesso.

ABBINAMENTI SUGGERITI

Pecorino Romano di media stagionatura, non salato.


Prodotto: Cabernet Sauvignon Lazio Rosso Casale del Giglio 2016

Codice prodotto: 8003565000197

Produttore: Casale Del Giglio

Catalogo Casale Del Giglio

Casale Del Giglio

Casale del Giglio è stata fondata nel 1967 dal Dott. Berardino Santarelli, originario di Amatrice, e si trova nell’Agro Pontino in località Le Ferriere, Comune di Aprilia, in provincia di Latina, circa 50 km a sud di Roma.

Questo territorio, rappresentava, rispetto ad altre zone del Lazio e di altre Regioni d’Italia, un ambiente tutto da esplorare dal punto di vista vitivinicolo. Per questa ragione nel 1985 si diede vita al progetto di ricerca e sviluppo “Casale del Giglio”, autorizzato dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio.

Collaborano tuttora a questa iniziativa il Prof. Attilio Scienza, dell’Istituto di Coltivazioni Arboree dell’Università di Milano, il Prof. Angelo Costacurta, dell’Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano (Treviso) ed il Prof. Fulvio Mattivi della Fondazione Edmund Mach – Centro Ricerca ed Innovazione dell’Istituto Agrario Provinciale San Michele all’Adige (Trento), da cui proviene l’enologo dell’azienda, Paolo Tiefenthaler.

Catalogo Casale Del Giglio