A27D49F6-AED8-11E9-A91A-B507D77BE74C
Cà del Baio

Barbaresco Pora Cà del Baio 2015

Si accompagna a brasati e pasticci di carni rosse e selvaggina, ai formaggi stagionati. Quando è molto maturo non disdegna il cioccolato.


39,60

44,00 € 39,60 €

IVA inclusa

4182
BA2054B8-F224-11EB-8D1D-75854E5F79CB 4182

Barbaresco Pora Cà del Baio

Un vino che nasce come una sfida, da un cru storico di Barbaresco, tra i più estesi sul territorio e uno dei più longevi nel tempo. Vinificato separatamente per la prima volta nel 2004 ha subito dato un risultato sorprendente.

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE 

Le uve diraspate fermentano sulle bucce in vasche di acciaio termo-condizionate per 30 giorni. La maturazione del vino in legno avviene per 24 mesi in tonneaux francese di terzo, quarto passaggio. Si affina poi per 10 mesi in bottiglia, quindi esce sul mercato un anno più tardi.

CARATTERI ORGANOLETTICI

Colore rosso granato brillante; profumo intenso, complesso, con note fruttate che ricordano frutti rossi come prugne e more e note speziate di vaniglia e nocciola tostata; sapore pieno, morbido, tannico; un vino austero, ma di grande sapidità.

ABBINAMENTI IDEALI

Si accompagna a brasati e pasticci di carni rosse e selvaggina, ai formaggi stagionati. Quando è molto maturo non disdegna il cioccolato.

CONSERVAZIONE a 4 anni dalla vendemmia è pronto per il consumo, ma la sua resistenza al tempo si misura fino a 15-30 anni.


Prodotto: Barbaresco Pora Cà del Baio 2015

Codice prodotto: 4182

Produttore: Cà del Baio

Catalogo Cà del Baio

Cà del Baio

Famiglia e staff Un’azienda, una famiglia Da quattro generazioni l’azienda Ca’ del Baio è un affare di famiglia, come è tradizione nelle Langhe. Di padre in figlio i Grasso hanno custodito i loro vigneti, quasi un corpo unico che circonda la cascina, integrati nel tempo con matrimoni e acquisizioni. Oggi sono Giulio e Luciana, insieme alle figlie Paola, Valentina e Federica, a gestire con passione e competenza i diversi settori aziendali, dalla cura agronomica alla vinificazione delle uve, dall’accoglienza in cantina alla commercializzazione dei vini. Semplicità, senso del sacrificio e attaccamento alla propria terra costituiscono per la famiglia Grasso i presupposti indispensabili di garanzia qualitativa nei vini. Oggi l’azienda Ca’ del Baio può contare su 28 ettari di proprietà vitata, divisi tra Barbaresco e Treiso, paesi compresi entrambi nella zona di produzione del Barbaresco. Per creare i suoi vini, tutti ottenuti da uve proprie, dispone di un ventaglio di vitigni di grande valore, alcuni tipici di territorio, altri di origine internazionale: tra i bianchi Moscato, Chardonnay e Riesling, tra i neri Nebbiolo, Barbera e Dolcetto. Quasi tutti i vini provengono da monovitigno. I filari più prestigiosi in produzione, quelli dei Nebbioli da Barbaresco, hanno età d’impianto variabile tra i 25 e i 40 anni e costituiscono i cru aziendali di Asili e Pora (comune di Barbaresco) e Vallegrande e Marcarini (comune di Treiso). Nel tempo l’azienda Ca’ del Baio ha assunto una posizione di assoluto rilievo nello scenario del Barbaresco, uno dei vini rossi italiani più apprezzati e prestigiosi, che l’ha portata a competere sui mercati internazionali, in Europa e nel mondo.

Catalogo Cà del Baio