Benvenuti nell’e-commerce dell’enoteca Vincanto

Produttori Vini

Eubea - Azienda Agricola

Eubea, dal nome dei grandi navigatori greci che portarono il vitigno Aglianico nell'Italia meridionale, è sinonimo di lavoro improntato alla qualità assoluta, quella qualità che coniuga intelligenza e determinazione, rispetto per la terra e la storia di un territorio, e che porta alla realizzazione di vini di grandi profondità espressive.

Eugenia Sasso, nipote e figlia d'arte, guida con passione l'azienda agricola di famiglia, accanto, c'è il padre Francesco, il professore, da oltre cinquant'anni personalità di spicco della viticultura di Basilicata e mentore dell'Aglianico del Vulture nel mondo.

09 gennaio 2017

Eubea - Azienda Agricola


Chi in queste terre ha dedicato la propria vita alla vigna ed alla cantina, guarda con timore di figlio, ma anche con orgoglio al monte Vulture, un antico vulcano spento, nel nord della Basilicata, da sempre considerato il padre putativo di un territorio, di straordinaria bellezza, pieno di storia, leggenda e tesori agroalimentari e naturalistici.

La zona di produzione viticola è situata nel territorio di eccellenza del Vulture: Barile e Ripacandida. Quindici ettari di vigneti, di 40 e 60 anni, caratterizzati da un microclima unico, insolazione dall'alba al tramonto, escursione termica giorno-notte ideale, ventilazione leggera, esposizione collinare. 

I terreni sono vulcanici, equilibratamente calcarei, dall'alta capacità drenante, che consente al vitigno di accantonare una notevole quantità di elementi che saranno alla base della sua affascinante complessità.




CANTINA

La nuova azienda, che si sviluppa su una superficie di circa 1200 mq., è caratterizzata da un casale dell'ottocento, dimora di campagna di una famiglia rionerese dell'epoca. Quante storie possono raccontare queste mura e queste grotte. Era l'epoca del brigantaggio meridionale, il cui protagonista indiscusso, Carmine Crocco, proprio qui esercitava il lavoro di guardiano temuto e rispettato. Poi, dopo i primi delitti, si dà alla latitanza, conservando però con il "Casale" uno stretto rapporto fino a farne sede di una congregazione di manutengoli: qui si decidevano le strategie, gli obiettivi possibili e le scorribande.


Ma ora... si respira un'aria diversa. Il vino ancora una volta ha operato un miracolo: lunghe teorie di botti, grotte e caverne mitologiche ti tolgono il respiro per l'emozione; costruzioni arcaiche dove producevano vino ti riportano all'epoca primitiva e rudimentale della vita dell'uomo; e quale magia nelle salette della "congregazione" quando, attraverso un bicchiere colmo, i tuoi occhi e la tua anima penetrano trasparenze di rossi incredibili e raggiungono, con note di balsamo e frutti, vallate e colline che ti restano nel cuore.






Ti consigliamo

Aglianico del Vulture Roinos Eubea 2013

Eubea

Colore rubino impenetrabile che sporca il bicchiere. Al naso frutta matura di bosco e frutti rossi in composta.

Scheda del prodotto
€ 35,00

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni